Partecipa al crowdfunding per la tua nave di soccorso

Dopo le prime due missioni, che hanno portato in salvo 225 persone grazie alla partecipazione di tanti come te, ci prepariamo a ripartire: sali a bordo, riempiamo la stiva, torniamo in mare!

 25 EURO 

Con 25 euro possiamo acquistare 20 coperte termiche. Con un lato d’oro e uno argento, sono uno strumento essenziale per assistere i naufraghi dopo un soccorso, per proteggerli dall’ipotermia o colpi di calore.

Se sali a bordo di ResQ partecipando al crowdfunding con 25 euro, ti daremo il benvenuto nell’equipaggio spedendoti a casa il Diario di Bordo di ResQ, un quaderno A5 di 240 pagine per annotare la tua rotta personale.

DOna Ora

 50 EURO 

Con 50 euro possiamo mettere nella stiva abiti di ricambio puliti per 5 bambini.

Non vorremmo mai vedere un bambino in mezzo al mare: eppure sono tanti, sono troppi. Appena soccorsi a bordo, i bambini devono potersi lavare dallo sporco e dalla benzina e indossare abiti asciutti e puliti: dovremo avere abbastanza cambi per tutti, per ogni singola missione.

Se sali a bordo di ResQ partecipando al crowdfunding con 50 euro, ti daremo il benvenuto nell’equipaggio spedendoti a casa la maglietta e il Diario di bordo di ResQ.

DOna Ora

80 EURO 

Con 80 euro possiamo mettere nella stiva un cambio di abiti puliti, sapone, spazzolino e dentifricio per 8 persone. Chi viene salvato dall’acqua, una volta salito in sicurezza a bordo della nave di soccorso, deve al più presto potersi lavare, togliersi di dosso i vestiti sporchi e spesso impregnati di benzina, indossare abiti puliti; è essenziale per l’igiene, la salute, e anche la dignità.

Se sali a bordo di ResQ partecipando al crowdfunding con 80 euro, ti daremo il benvenuto nell’equipaggio spedendoti a casa la felpa e il Diario di bordo di ResQ.

DOna Ora

125 EURO 

Con 125 euro possiamo mettere nella stiva un kit di prima necessità per 10 neonati. Purtroppo, sulle navi di soccorso, arrivano anche bambini di pochi giorni o pochi mesi. Per ognuno di loro dobbiamo avere a bordo pannolini, vestitini di ricambio, ciucci, biberon e latte in polvere se necessario. 

Se sali a bordo di ResQ partecipando al crowdfunding con 125 euro, ti daremo il benvenuto nell’equipaggio spedendoti a casa la felpa, la maglietta e il Diario di ResQ. 

DOna Ora

250 EURO 

Con 250 euro possiamo mettere nella stiva un kit completo di prima assistenza per 10 persone. Quando vieni soccorso da una barca alla deriva in mezzo al mare, addosso non hai più nulla e hai bisogno di tutto: ecco perché ad ogni naufrago dobbiamo dare un kit con abiti puliti di ricambio e un asciugamano, calze e scarpe o infradito, acqua, sapone e spazzolino, piatto e posate per mangiare, una coperta, un k-way… tutte cose indispensabili per la prima accoglienza dopo il soccorso e la navigazione fino a un porto sicuro di sbarco.

Se sali a bordo di ResQ partecipando al crowdfunding con 250 euro, ti daremo il benvenuto nell’equipaggio spedendoti a casa la felpa, la maglietta, la shopper e il Diario di ResQ.

DOna Ora

500 EURO 

Far navigare un’imbarcazione di soccorso, lo sappiamo, è costoso. Anche solo per il carburante necessario a spostarsi, pattugliare le zone di ricerca, correre verso una barca in pericolo. Con 500 euro, potrai contribuire a 10 miglia di navigazione della nave.
È un’impresa complessa? Sì. Ma salvare una vita umana vale molto di più di quanto mai potremo spendere; una vita vale tutto. 

Se sali a bordo di ResQ partecipando al crowdfunding con 500 euro, ti daremo il benvenuto nell’equipaggio spedendoti a casa la felpa, la maglietta, la shopper e il Diario di ResQ.

DOna Ora

 1.000 EURO 

A bordo della nave deve esserci un’infermeria attrezzata dove il personale sanitario di bordo possa prestare le prime cure a chi ne ha bisogno: oltre ai frequenti casi di ipotermia o colpi di calore, molti naufraghi hanno ustioni da benzina ed esiti di traumi subiti durante il viaggio o prima della partenza dalla Libia. Con 1.000 euro puoi contribuire a riempire la farmacia di bordo con i medicinali e i materiali di consumo per una settimana di navigazione.

Se sali a bordo di ResQ partecipando al crowdfunding con 1000 euro, ti daremo il benvenuto nell’equipaggio spedendoti a casa la felpa, la maglietta, la shopper e il Diario di ResQ.

 

DOna Ora

TU, la tua azienda o la tua associazione volete sostenere ResQ con contributi più grandi?

Grazie, insieme possiamo fare sempre di più!
Puoi aiutarci a far navigare la ResQ People in sicurezza, contribuendo ai costi del personale, della navigazione e delle operazioni portuali. Tutte cose indispensabili per continuare a salvare vite in mare. Ecco qualche suggerimento (oppure contattaci!)

scrivici qui

 5.000 EURO 

Fare soccorso in mare durante una pandemia è ancora più complicato. Oltre a tutto il materiale di consumo e i dispositivi di protezione anti-Covid per l’equipaggio e i naufraghi, a ogni rientro in porto dobbiamo prevedere la sanificazione completa degli ambienti di bordo utilizzati per il soccorso, dal ponte all’ambulatorio medico, e una lavanderia specializzata per tutto quello che riutilizzeremo, come le coperte per le persone soccorse.

Con una donazione da 5mila euro potremo coprire tutte le spese della sanificazione dopo una singola missione. Per ringraziarti ti spediremo 5 kit completi con tutti i gadget di ResQ.

DOna Ora

 7.500 EURO 

La meravigliosa sala macchine della ResQ People in navigazione lavora a pieno ritmo grazie al lavoro di tre persone – un direttore di macchina e due macchinisti – e come ogni nave ha bisogno di costante attenzione e manutenzione. In mare bisogna essere pronti per ogni evenienza ed è fondamentale avere sempre a bordo tutti i pezzi di ricambio che potrebbero servire, così da poter intervenire subito su eventuali problematiche del motore, dei generatori o di altre parti meccaniche.

Con una donazione da 7.500 euro potremo acquistare una partita completa di pezzi di ricambio del motore principale o contribuire all’acquisto dei pezzi di ricambio dei due generatori del motore.

Per ringraziarti ti spediremo 5 kit completi con tutti i gadget di ResQ.

DOna Ora

10.000 EURO 

Ci sono tanti oneri, legati all’operatività della nave, che forse non tutti conoscono. Ad esempio, ogni volta che arriviamo o partiamo da un porto – prima di iniziare una missione di ricerca e soccorso e quando sbarchiamo i naufraghi nel porto sicuro che ci è stato assegnato – dobbiamo sostenere molte spese per le operazioni portuali necessarie, come il carico d’acqua, lo scarico delle acque nere e grigie, la corrente elettrica in porto, lo smaltimento dei dispositivi sanitari usati e dei rifiuti prodotti in missione (che vanno trattati con il massimo rigore) oltre naturalmente ai servizi prettamente legati all’attracco e allo sbarco dei naufraghi.

Con una donazione da 10mila euro ci aiuterai a coprire i costi che dobbiamo sostenere per uscire e rientrare in porto in ogni missione. Per ringraziarti ti spediremo 5 kit completi con tutti i gadget di ResQ.

DOna Ora

Contattaci per altre informazioni sulle grandi donazioni o per scoprire tutti i modi in cui la tua azienda può salire a bordo di ResQ!

scrivici qui