I libri per ResQ

Ci sono tanti modi per sostenere la nostra nave di soccorso, ognuno come desidera e come può. Questi autori amici di ResQ hanno scelto di usare i diritti delle loro opere per contribuire a costruire diritti in mezzo al mare. Ve li presentiamo qui: buona lettura!

LA SOLA COLPA DI ESSERE NATI

Gherardo Colombo e Liliana Segre

Liliana Segre ha compiuto da poco otto anni quando, nel 1938, con l’emanazione delle leggi razziali, le viene impedito di tornare in classe: alunni e insegnanti di «razza ebraica» sono espulsi dalle scuole statali, e di lì a poco gli ebrei vengono licenziati dalle amministrazioni pubbliche e dalle banche, non possono sposare «ariani», possedere aziende, scrivere sui giornali e subiscono molte altre odiose limitazioni. È l’inizio della più terribile delle tragedie che culminerà nei campi di sterminio e nelle camere a gas. In questo dialogo, Liliana Segre e Gherardo Colombo ripercorrono quei drammatici momenti personali e collettivi, si interrogano sulla profonda differenza che intercorre tra giustizia e legalità e sottolineano la necessità di non voltare mai lo sguardo davanti alle ingiustizie, per fare in modo che le pagine più oscure della nostra storia non si ripetano mai più.

I diritti d’autore di Gherardo Colombo sono devoluti a ResQ.

— Leggilo

CHE CAZZO RIDI?

Sergio Spaccavento

Un atteso, pirotecnico, divertente, spiazzante, profondo, superfluo libro-intervista che vuole approfondire il ruolo dell’umorismo contemporaneo per rispondere alla domanda: “Si può ridere di tutto?”. Nino Frassica, Moni Ovadia, Claudio Bisio, Renzo Arbore, Michela Giraud, Pif, Elio, Lercio, Nicola Vicidomini, Antonio Rezza, Flavia Mastrella, Leo Ortolani, Saverio Raimondo, Vauro, Immanuel Casto e molti altri hanno chiacchierato con l’autore di satira sociale, politica e religiosa, censura, Charlie Hebdo, meme, black humor, barzellette razziste e parolacce, con il desiderio di tracciare il perimetro della libertà di espressione.

I diritti d’autore di questo libro sono devoluti a ResQ.

— Leggilo

SENZA FALSE FRONTIERE. UMANESIMO E VOGLIA DI FRATELLANZA

Sandro Calvani con Giovanni Lattarulo e Luca Jahier

In un mondo poliedrico e multipolare trovano spazio per crescere nuovi mosaici di umanesimo, resi possibili da nuovi cammini di interculturalità, generativi di pace, sviluppo sostenibile e prosperità inclusiva. L’autore, con la sua straordinaria esperienza internazionale, racconta le sfide sfacciate dei sovranismi populisti, le contraddizioni dei diritti umani enunciati ma sconosciuti, i dilemmi di una civilizzazione multipolare disordinata, ma anche il coraggio dei nuovi cosmopoliti: genti senza frontiere (migranti e rifugiati) e concittadini globali.

I diritti d’autore di questo libro sono devoluti a ResQ.

— Leggilo

NON SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA

Giorgio Brizio

Il mare e l’acqua come filo conduttore per parlare non solo di migrazioni ma anche di clima e di quanto sia importante impegnarsi in prima persona. Questo libro è una vera e propria call to action che non lascia indifferenti. Dal poco tempo che ci rimane per salvare il nostro Pianeta alle piazze di Fridays for Future, dalle troppe morti in mare alle navi che salvano vite umane, la rotta di Giorgio è segnata e, pagina dopo pagina, la voglia di seguirlo e di provare a metterci in gioco cresce. Non si possono affrontare le sfide di oggi se non tutti insieme, giovani e meno giovani, non si possono affrontare le sfide di oggi se non con una visione sistemica, con un cambio di paradigma.

Parte dei diritti d’autore di questo libro sono devoluti a ResQ.

— Leggilo