CONTRO LA GUERRA, CONTRO OGNI GUERRA

In piazza contro la guerra: non potrebbe essere altrimenti.

ResQ è nata per proteggere diritti, a partire da quello alla vita: non possiamo che opporci con tutte le nostre forze alla guerra, a ogni guerra,  perché la guerra è la negazione di ogni diritto, dei nostri valori e di tutto quello in cui crediamo.

In queste drammatiche settimane, i volontari e l’equipaggio di ResQ hanno sostenuto e partecipato alle tante iniziative in Italia per chiedere il cessate il fuoco, per l’accoglienza e per costruire una pace duratura.

“Noi di ResQ siamo nati per salvare vite, quelle delle persone naufraghe nel Mar Mediterraneo” – ricorda il nostro Presidente Luciano Scalettari. “I nostri principi, convinzioni, scelte di vita sono radicalmente e incommensurabilmente lontani dalla guerra, e dall’idea che la guerra possa in qualche modo avere cittadinanza nella convivenza umana. Il conflitto armato, oltre che essere pura follia, è il più grande spregio verso l’essere umano e il suo diritto fondamentale: la vita. Noi di ResQ possiamo stare da una parte sola: accanto alle vittime e ai sofferenti”.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.